Cupido di Karman

Un progetto di luce ideato dal designer Matteo Ugolini

Il Cupido nascosto

Questo progetto nasce dall’incontro tra una lunga e minimale barra Led e un paralume perforato in tessuto stampato.
Lo stile mostra un interessante equilibrio tra rigore e decoro, tra illuminazione tecnica e decorativa.

Una lampada versatile che si trasforma e rivive anche in altre versioni e dimensioni:

  • piantana,

  • cielo/terra,

  • sospensione tradizionale.

Cupido parla di un incontro d’amore che si svolge su più piani.
E’ l’incontro tra il mondo occidentale e quello orientale (rappresentato dalla fotografia interna del paralume della ragazza giapponese) che parla di un rapporto difficile causato dalla lontananza.

E’ l’incontro simbolico tra le eterne energie del cosmo, quella attiva maschile (rappresentata dalla barra LED) che penetra e trafigge e quella femminile (il paralume) passiva e accogliente.

La barra a LED poi, bellissima nella sua semplicità, ricorda una katana.

Cupido, il paralume perforato di Karman ultima modifica: 2019-10-18T12:23:27+02:00 da amministratore